© Annje Bonnje - scuola di vela

SABATO: imbarco sabato ore 17.00 Alghero e sistemazione a bordo e briefing di benvenuto. Dopo aver fatto cambusa, per cominciare, ci rilasseremo e ci godremo Alghero, la sua movida serale, la passeggiata sulle mura oppure una buona bottiglia di vino a bordo.

DOMENICA: colazione e partenza. Rotta su Capo Caccia. Veleggeremo verso la punta estrema dell’Area Marina Protetta di Porto Conte. Per poi rientrare nella ridossata cala Tramariglio e Porto Conte per sostare all’ancora e fare un bagno. Passeremo la nostra prima notte in rada!

 

LUNEDI: Di buonora leveremo l’ancora e, dopo aver doppiato Capo caccia, rotta verso nord: destinazione Stintino. Una navigazione piacevole lunga 20 miglia ci aspetta. Faremo l’attraversamento del famoso allineamento di fornelli dove arriveremo sulla spiaggia de La Pelosa dove faremo l’ultimo bagno della giornata prima di entrare in porto a Stintino.

 

MARTEDI:  ci alzeremo con comodo, una buona cambusa per il pranzo e via verso Castelsardo: uno spettacolare villaggio abbarbicato lungo una parete di roccia. Serata in giro per vicoli e locali.

 

MERCOLEDI: con una bella veleggiata raggiungeremo Cala Reale sull'Asinara. Da qui dopo aver messo la barca nel campo boe potremo scendere a terra ed ammirare la fantastica natura del parco dell’Asinara, visitare il vecchio carcere e perderci in lunghe passeggiate, oppure potremo noleggiare un’auto elettrica fino ad arrivare a cala Oliva e cala Sabina dove ci godremo uno splendido bagno.

 

GIOVEDI: possiamo decidere, anche in funzione delle previsioni meteo di circumnavigare l’isola dell’Asinara per poi mettere ancora a Fornelli sotto l'isola piana per goderci tutta la giornata questo meraviglioso posto! Notte in rada all'ancora

 

VENERDI: Di buona mattina faremo rotta verso Sud: ci aspettano 25 miglia per raggiungere Alghero, incrociando la rotta dei Tursiopi. Durante la navigazione potremo ammirare la costa rocciosa di questa parte della Sardegna, un'ottima occasione per cogliere gli insegnamenti della vela o semplicemente per rilassarci leggendo il nostro libro preferito. Passeremo davanti al particolarissimo isolotto "bucato" dall'erosione marina, la "Foradada" e incroceremo la splendida costa rocciosa dell'Isola Piana.

Entrati in porto scenderemo a terra per visitare l’Alghero medievale, fare un po’ di shopping e immergerci nella frenesia della vita notturna tra i bar ed i localini del centro storico dove vivremo l’ultima sera in compagnia, tra un aperitivo, un giro in centro e una cena a base della migliore cucina sarda.

SARDEGNA NORTHWEST ED ISOLA DELL'ASINARA